Mytech

I 10 migliori prodotti audio del 2013

Cuffie, diffusori, home cinema: il best of di quest'anno per fare un regalo a chi ha buon orecchio

– Credits: Ufficio stampa Bose

Libertà e qualità senza compromessi. È questa la sintesi della grande tendenza che ha caratterizzato il settore audio nel corso dell’anno che sta per concludersi. Libertà di ascoltare la propria musica dappertutto, portandola con sé ovunque, senza la schiavitù del filo. Oppure di raggiungere livelli di alta fedeltà: addosso, con cuffie e auricolari in grado di inseguire l’eccellenza; nell’intrattenimento domestico, a 360 gradi. Il tutto con un occhio sempre attento al design, perché oltre all’orecchio anche l’occhio vuole la sua parte. Ecco dunque il meglio del 2013, una raccolta di idee regalo ragionate per tutte le tasche.

>> IL MEGLIO DEL 2013

L’immagine di apertura e quella qui sotto sono dedicate al SoundLink Mini di Bose (199,95 euro). Colorato, poco ingombrante (sta nel palmo di una mano) ha il pregio di alzare la voce, di farsi sentire, quando è il suo momento. Estremamente versatile, pesca la musica dalla maggior parte dei dispositivi dotati di connessione Bluetooth: telefonini, tavolette, computer e simili. L’autonomia arriva a 7 ore, dunque è a prova di qualsiasi party o gita all’aria aperta.

Audio2013-1-bose_emb4.jpg

L’opposto della portabilità è BeoLab 18 di Bang & Olufsen (4.790 euro), ma i pregi sono altrove. Si tratta di colonne che diffondono il suono in modo avvolgente, in modo da toccare ogni punto della stanza in cui sono state collocate. Qualità a parte, indubbia, si tratta di un oggetto di design che arreda la casa. E a confermare questo intento è l’effetto discrezione di serie: l’unico filo necessario è quello dell’alimentazione, l’audio viaggia in modalità wireless.

Audio2013-2-Bang_emb4.png

A proposito di design, la palma delle cuffie più stilose del 2013 va senz’altro alle Momentum On di Sennheiser (199 euro). Sono prima di tutto un accessorio che completa il look di chi le indossa, vista l’ampia gamma di colori disponibili e la ricchezza dei materiali con cui sono state costruite e rifinite. Di più: oltre ad avvolgere con morbidezza l’orecchio, sanno restituire un suono pieno e convincente. C’è anche un cavo a parte per controllare i dispositivi Apple.

Audio2013-3-Sennheiser_emb4.png

Anche Tivoli Audio ha saputo imporsi in questi anni proponendo oggetti in equilibrio tra l'alta resa e il design. La novità più interessante del 2013 è il Music System BT (da 1.098 euro), un sistema tutto in uno che volutamente non strizza l’occhio alle tendenze a tutto streaming di questi tempi. Oltre al supporto della tecnologia Bluetooth per avere come sorgenti sonore telefonini e tablet, ci sono la radio e una fessura per il caro vecchio cd. Il tutto in una linea davvero splendida.

Audio2013-4-Tivoli_emb4.png

Tripudio di colori nel Mini Jambox di Jawbone (179,99 euro), che non gioca solo con i toni del diffusore ma anche con le trame dell’involucro esterno da cui arriva, con potenza, la musica. Rombi, cerchi, linee dritte e ondulate, per una cassa wireless con app annessa che porta con sé una promessa di valore: è un work in progress, aggiungerà nel tempo sempre nuove funzioni per renderla ancora più spettacolare.

Audio2013-5-Jambox_emb4.png

Non è difficile prendersi una cotta per le cuffie Beats: sono belle, hanno i bassi pieni, profondi e poi fanno parecchio status symbol. Le nuove Studio (299 euro), una versione aggiornata delle icone della griffe di Dr. Dre, sono più leggere, più comode da portare, più precise e assicurano un’autonomia maggiore delle batterie che le accendono. Il marketing dice anche che sono molto sexy. Per una volta, non è un’esagerazione.

Audio2013-6-Beats_emb4.png

Il Model XXL di Geneva (3.199 euro) molto extra large lo è anche di fatto. È lungo un metro e venti, alto quasi mezzo. L’idea, molto intelligente, è di renderlo non solo un potente sistema audio in un blocco unico, ma anche un mobile su cui appoggiare il televisore. D’altronde nasconde un segreto: aprendolo da una parte ci sono i diffusori e dall’altra uno spazio per decoder, lettore dvd o console di gioco. Così, nascondendo gli altri dispositivi da salotto, può catalizzare tutta l’attenzione (meritata) su di sé.

Audio2013-7-Geneva_emb4.png

Le cuffie Zik della Parrot (349 euro), a cui poco tempo fa abbiamo dedicato un ampio approfondimento , suonano veramente bene, con modalità che portano nel mezzo di un concerto ovunque ci si trovi. Si possono regolare tutti i parametri con una app e hanno un accordatore d’eccezione, Lou Reed, e il pregio di funzionare senza fili. Anche per fare chiamate dallo smartphone.

Audio2013-8-Parrot_emb4.png

Lo Speaker2go di Loewe (299 euro) merita di entrare a pieno titolo in questa selezione perché è un diffusore portatile wireless con alcuni pregi evidenti. È un tantino più grande dei suoi competitor, il che assicura una resa superiore, che fa la differenza soprattutto se lo si sposta da un punto all’altro della casa e non lo si porta troppo in giro, quando invece la leggerezza è un fattore chiave. Inoltre ha un microfono integrato che lo trasforma in un vivavoce. Insomma, è duttile, oltre a essere arricchito da un design che gli dà pregio.

Audio2013-9-Loewe_emb4.png

Sempre da tenere d’occhio il brand House of Marley, che sposa all’attenzione per la qualità il rispetto per il nostro pianeta. Ecco gli auricolari Legend (199,90 euro), in alluminio e legno certificato da una ong ambientalista. Un'idea regalo interessante per chi, oltre ad avere un buon orecchio, coltiva un’anima green.    

Audio2013-10-houseofmarley_emb4.jpg
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Macchine per caffè: ecco le 6 migliori

Cialda, capsula o macinato: ognuno ha le proprie preferenza in fatto di caffè. Ma farlo in casa come al bar, è una comodità incredibile. Ecco una selezione di 6 macchine a prova di gusto. E per tutte le tasche

Commenti