Don Gallo Social Club. Un prete su Twitter

Il saluto più bello a Don Andrea Gallo, spentosi nella sua Genova il 22 maggio a 84 anni, è arrivato dal popolo della rete, da quel Twitter che solo da poco aveva cominciato a conoscere. “Belin, finalmente grazie al mio …Leggi tutto

Il saluto più bello a Don Andrea Gallo, spentosi nella sua Genova il 22 maggio a 84 anni, è arrivato dal popolo della rete, da quel Twitter che solo da poco aveva cominciato a conoscere.

“Belin, finalmente grazie al mio staff sono su Tuitte!”

Lo scrive il 12 ottobre del 2012 e ancora oggi sono tanti i commenti di cordoglio scritti sul microblog. Per ricordare il Don Gallo-pensiero su Twitter, la Aliberti Editore ha pubblicato Don Gallo Social Club. Breviario di strada, Don Andrea Gallo, Aliberti Editore, opera che racchiude l’ideologia ecclesiale con il continuo pensiero agli ultimi del prete italiano, soprattutto utilizzando il linguaggio dei nuovi media, i social network tra tutti.

I comandamenti civili del don Gallo-pensiero finalmente raccolti in un breviario di strada: i temi della giustizia sociale, della valorizzazione delle donne, dell’omosessualità, le battaglie contro il proibizionismo, le prese di posizione politiche e, come sempre, il suo grande amore per gli ultimi. Messaggi e appelli che chiamano in causa anche i big della politica e della cultura, attraversando i sentieri della tecnologia, dei nuovi media e dei social network: per il Don – secondo uomo religioso in Italia per numero di followers, subito dopo il Papa – un’altra occasione per stare in contatto con il suo popolo.

In omaggio con Don Gallo Social Club si avrà anche il libro Sperando in Francesco, Don Andrea Gallo, Aliberti Editore; il Twitter pensiero su Papa Bergoglio e la sua Chiesa.

© Riproduzione Riservata

Commenti