watchdogs 2

Aiden Pierce sta tornando, e ha gli occhi a mandorla

Il secondo capitolo di Watch Dogs arriverà nel 2017, ma grazie a Instagram abbiamo già l'immagine di un possibile protagonista

Sul campo, Aiden Pierce, protagonista di Watch Dogs, ha lasciato numerose vittime. La sua lotta personale per vendicare parte della famiglia è terminata con l'uccisione di un paio di cattivi ma Chicago non è ancora al sicuro. Lo sa chi ha portato a termine il titolo uscito il 27 maggio sulle principali piattaforme di gioco e lo sanno gli appassionati che da anni hanno seguito lo sviluppo del titolo e le dichiarazioni del team di Ubisoft che sin dall'inizio aveva previsto un seguito alla trama originale.

Un indizio comparso più o meno un anno fa aveva confermato l'indiscrezione di WatchDogs 2. Sul profilo LinkedIn di Julien Risse, di Ubisoft Paris, era comparsa la descrizione del suo ruolo come Senior Gameplay Programmer al lavoro a tre opere: Watch Dogs, Bad Blood e Watch Dogs 2. Dopo poco l'ultimo gioco è scomparso, ma la mezza verità resta.

Ad accendere la fantasia degli appassionati c'ha pensato l'account Instagram The King Cort, artista che starebbe collaborando allo sviluppo di Watch Dogs 2. Prima di impostare l'utente come privato, è apparsa sul social network un'immagine di quello che potrebbe essere uno dei prossimi protagonisti della saga. Bandana sul viso, cappellino e smartphone tra le mani, potrebbe trattarsi di un nuovo hacker compagno (o nemico) di Aiden Pierce. Ubisoft non ha rilasciato commenti visto che "non commentiamo rumors o speculazioni".

© Riproduzione Riservata

Commenti