ios 9 zero day

1 milione di dollari a chi trova il primo zero-day di iOS 9

Un'agenzia di spionaggio offre il premio a chiunque riesca ad individuare una falla sconosciuta del nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch

Quanto vale un bug su iOS 9? Almeno 1 milione di dollari secondo Zerodium, l'agenzia di spionaggio che ha deciso di mettere in palio la cifra per chiunque riesca a scoprire una minaccia zero-day sul recente sistema operativo. La compagnia è guidata da Chaouki Bekrar, un personaggio che su Twitter ha l'avatar di Darth Vaderm, si pone quindi come una sorta di cattivo della cybersecurity.

La storia

Nonostante le ricompense in casi simili non sono affatto insolite (Google e altri organizzano veri hacktathon a tema), c'è da dire che non sempre competizioni del genere sono avallate dalle aziende interessate, in questo caso Apple. Di certo Zerodium ha preso la palla al balzo, approfittando delle notizie diffuse negli ultimi giorni del malware diffuso su App Store tramite una versione fasulla di Xcode, programma utilizzato dagli sviluppatori per creare app iOS. "Il sistema mobile di Apple, come tutti i sistemi operativi, è spesso affetto da vulnerabilità, tuttavia la sempre verde attenzione al tema posta dalla Mela ha permesso ad iOS di essere il più sicuro del settore. Ma non preoccupatevi, sicuro non vuol dire impenetrabile" - ha scritto la compagnia su un post del proprio blog. Non è chiaro cosa se ne farà Zerodium delle informazioni ottenute; qualcuno pone l'attenzione sui clienti dell'azienda che sarebbero le agenzie di spionaggio negli Stati Uniti anche se Nekrar ha declinato ogni commento a riguardo.

© Riproduzione Riservata

Commenti