Casa

LG Hom- Bot Square: il robot che arriva negli angoli

Tra i tanti robot aspirapolvere sul mercato, si distingue il modello Hom-Bot Square di LG: dalla forma quadrata, arriva in maniera davvero efficace anche negli angoli più stretti

Dopo il famosissimo e indiscusso Roomba , sul mercato sono arrivate diverse aziende che hanno più o meno replicato il robot più famoso del mondo, seguendo le linee guida del capostipite.

Per la prima volta LG ne ha realizzato uno differente: Hom-Bot Square.

Il punto debole dei robot sul mercato deriva dalla loro forma arrotondata: importante per impedire alla macchina di fermarsi di fronte agli ostacoli, ma che impedisce loro di arrivare perfettamente negli angoli. Hom-Bot Square è il primo robot aspirapolvere di forma quadrata che, grazie a un sistema di spazzole più lunghe di 1,5 cm, solleva la polvere permettendo al robot di aspirarla e riuscendo così a raggiungere anche gli angoli più stretti. Questo robot è dotato di due telecamere in grado di mappare in modo fedele e preciso l’ambiente: una posizionata nella parte inferiore per rilevare pavimento e pareti e l’altra, nella parte superiore, per scansionare il soffitto. I sensori rilevano poi gli ostacoli all’interno di un campo di 180°, come scale o mobili, memorizzando tantissime immagini dell’ambiente per evitare urti. La macchina è anche in grado di apprendere: memorizzando la posizione degli oggetti, riconosce le aree che ha già pulito in precedenza, riducendo al minimo inutili ripetizioni.

Altre caratteristiche da non sottovalutare sono la rumorosità, qui ridotta al minimo (60 dBA), e il filtro 11 Hepa (che separa le particelle di polvere dall'aria più a fondo e aiuta a eliminare gli odori sgradevoli) posto nella parte superiore del dispositivo, e non sul lato come nella maggior parte dei robot, in modo da facilitarne l’estrazione. Misura 34 cm di larghezza e 9 d’altezza e pesa soli 3 kg.

Il piccolo robot di LG inoltre ha anche una serie di utilissime funzioni vocali che comprendono più di 90 avvisi, la diagnosi intelligente per identificare eventuali problemi e una batteria che garantisce circa 100 minuti di autonomia: una volta vicino all’esaurimento, Hom-Bot Square ritorna in automatico alla sua base per ricaricarsi e poi ripartire.

 
© Riproduzione Riservata

Commenti