Casa

Imaginarium: gioco e tecnologia uniti per crescere

Imaginarium presenta la linea i-Wow: una gamma di giochi interattivi da 1 a +6 anni. Ma alcuni piacciono anche a noi grandi

Letters & Numbers di Imaginarium

Il giocattolo fisico entra nel mondo virtuale per un coinvolgimento dei più piccoli a 360°: i giochi educativi della linea i-Wow di Imaginarium , sono pensati per diverse età. E si possono fare scaricando le app sul proprio tablet (sono compatibili con Android o con iOS). Eccoli:

Da 1 a 4 anni: Letters & Numbers (12,95 euro). Con una penna apposita i bambini imparano a scrivere lettere e numeri, a tracciare le prime linee a distinguere maiuscole e minuscole. Il tutto direttamente sul tablet, senza sprecare carta.

Art_emb4.jpg

Dai 4 in su: Art brush (12,95 euro). Attraverso un pennello particolare si può dipingere sul tablet iniziando a colorare dei disegni predefiniti fino ad arrivare a creare la propria opera. Per poi archiviarla o stamparla.

Universe_emb4.jpg

+ 6 anni: Atlas human body  e Atlas Universe, (entrambi a 29,95 euro l’uno). Particolarmente educativi questi due giochi ti insegnano a scoprire il corpo umano e l’universo. Basterà avvicinare il tablet alla casellina di riferimento del cartellone interattivo e ti appariranno semplici spiegazioni e video che condurranno il bambino attraverso uno stimolante viaggio esplorativo (nella foto sopra, Atlas Universe).

Arcade_emb4.jpg

+ 6 anni: Home Arcade (69,95). Questo è davvero un gioco che unisce genitori e figli. I bambini proveranno la magia dei primi giochi per PC (vi ricordate Pac-Man?) mentre i genitori, preda di reminescenze sempre vive, oseranno fidarli giocando con la piccola consolle completa anche di Joystick.

Volete sapere quali sono i miei preferiti? Sicuramente Atlas Universe e Art-Brush. Ma i papà preferiranno sicuramente Home Arcade.

© Riproduzione Riservata

Commenti