Letto-hitech-1
Casa

HiCan, il letto imbottito di tecnologia

La sua struttura a baldacchino integra un proiettore ad alta definizione, un sistema audio avvolgente e altre sorprese da attivare con lo smartphone

È imbottito, però di tecnologia: la sua struttura nasconde un proiettore ad alta definizione, un sistema audio che regala un suono avvolgente studiato ad hoc per una forma cubica, uno scomparto nella pediera nel quale inserire una console per i videogiochi, una Apple Tv, un decoder o un qualsiasi altro sistema d’intrattenimento. Si chiama HiCan, abbreviazione di «high fidelity canopy», ovvero baldacchino ad alta fedeltà: «La rivisitazione in chiave contemporanea di un concetto classico» riassume Edoardo Carlino, il 40enne ingegnere e designer di Cosenza che ha progettato questa ipotesi di letto del futuro, o perlomeno molto versatile e altrettanto avveniristico.

Letto-hitech-2

– Credits: Hi-Interiors

«Si tratta della rivisitazione in chiave contemporanea del classico concetto del letto a baldacchino»

Si controlla, era inevitabile, tramite un’applicazione per il cellulare: con un tocco si abbassano le tende opacizzanti ai lati («quelle che nei baldacchini originali erano zanzariere» ricorda Carlino) o si fa apparire lo schermo frontale da 70 pollici sul quale scorrono le immagini del proiettore incassato in alto. Sempre dallo smartphone, s’imposta la diversa inclinazione dei due materassi indipendenti, a quanto pare comodissimi: «Così, per esempio» spiega il designer «lei può dormire mentre lui legge o guarda un film. O viceversa».      

Prodotto dalla Hi-Interiors, azienda fondata da due imprenditori anche loro calabresi, sarà disponibile sul mercato internazionale dal prossimo aprile a un prezzo non proprio abbordabile: 36 mila euro. Ma con 399 euro lo si potrà provare per una notte (con 699 euro per due) in una casa o un hotel di lusso a Milano, Abu Dhabi, Las Vegas, Miami o Shanghai. E godersi tutti gli effetti speciali di questa avanguardia formato giaciglio, incluso il coro di suoni dolci e luci morbide a led che si attivano all’orario preferito: la vera meraviglia del letto dei sogni è la capacità di rendere la sveglia poco traumatica.       

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti