Casa

Forno MyMenu di Franke: a prova di chef

Si può programmare direttamente dal proprio smartphone o tablet: basta scaricare l’apposita app mymenu e chiunque può diventare chef

Il forno Crystal Steel MYMENU di Franke facilita davvero la vita a chi non ha tempo o non è particolarmente portato per la cucina.

Scaricando l’app myMenu, lo si può programmare e controllare dal proprio smartphone o tablet per gestire in modo facile e intuitivo tutte le funzioni del proprio forno pur essendo fuori casa. Con un semplice touch si accede ad un ricettario infinito (organizzato per paese, ricorrenza, tipologia, ingrediente e stagione) a partire dal quale inventare il menu adatto a tutte le occasioni.           

Una volta scelta la ricetta o combinato il menu di due, tre o quattro portate (cotte simultaneamente grazie al programma Menu Completo), sono sufficienti pochi istanti per inviare la segnalazione al forno che, in base ai parametri impostati, si programma in automatico per la cottura, avvisando quando il piatto (o le portate del menu) è pronto per essere sfornato.

Tutte le ricette sono personalizzabili per taglia (S, M o L) in base al numero di persone, da 1 a 10. E' possibile anche cambiare le ricette in base ai propri gusti, memorizzandone le variazioni.

Ecco i programmi di cottura esclusivi:

Menu Completo: permette di servire in meno di un’ora un menu completo, dall’antipasto al dolce, con risultati di cottura ottimali e con un risparmio energetico del 50%. I piatti vengono inseriti contemporaneamente a forno freddo e cotti all’interno della stessa maxi cavità senza che vi si mescolino odori e sapori.

Wellness: ricette automatiche o guidate per cucinare carne, pesce e verdure in modo del tutto naturale e dietetico. I cibi vengono cotti senza l’uso di olio o altri condimenti mantenendo inalterati i principi nutritivi e le caratteristiche organolettiche.

Menu Pizza Plus: programma speciale per cuocere in modo ottimale fino a 4 pizze contemporaneamente.

 

Inoltre è dotato di tecnologia DCT (Dynamic Cooking Technology) che consente di gestire le resistenze a filo: a seconda delle ricette il flusso del calore è indirizzato solo dove necessario, eliminando anche il preriscaldamento, in modo da ottenere una cottura perfetta senza sprechi di energia e riducendo i tempi di cottura.

Infine, per i più smemorati, esiste anche la funzione Lista della spesa che aiuterà a non dimenticare di acquistare tutti gli ingredienti necessari alle ricette scelte. In questo modo anche chi, come me, è negato in cucina, potrà sfornare piatti da vero chef!

© Riproduzione Riservata

Commenti