Casa

Bang & Olufsen: la nuova tecnologia per il plasma

Audio e immagine si fondono nella nuova soluzione applicata al plasma da 65”: all'insegna della semplificazione e della personalizzazione dell'impianto. Peccato il prezzo.

Con il lancio di BeoVision 12-65 New Generation, sono stati definiti nuovi standard per unire audio e immagine.

Per integrare il diffusore del canale centrale dedicato sotto lo schermo, BeoVision 12-65 New Generation comprende un modulo audio surround 7.1 completo, che consente un'esperienza acustica equivalente a quella di una sala cinematografica, semplicemente collegando il numero di diffusori desiderato al televisore.

Inoltre è dotato di un certo numero di modalità audio dedicate, ideate per ottimizzare in modo automatico la visione di un film, i giochi o le esperienze musicali. E, nel caso in cui quelle predefinite non corrispondano al proprio gusto, si possono anche personalizzare con facilità. Infine spingendo semplicemente un pulsante, potrete passare da una modalità del diffusore a un'altra, ad esempio stereo e audio surround, indipendentemente da quello che state guardando.

Tra le novità più interessanti è da segnalare la tecnologia TrueImage.

Per intenderci: in molti casi il numero di canali in entrata non corrisponde al numero di diffusori della configurazione. Se avete un impianto audio surround di grandi dimensioni (per esempio: sette diffusori principali e un subwoofer) e desiderate ridistribuire i due canali da un CD stereo a tutti i vostri diffusori, dovrete effettuare l'upmix del segnale in modo tale che vengano utilizzati tutti i diffusori dell'impianto.

Al contrario, se avete due diffusori, ma state riproducendo un Blu-ray 7.1, dovete effettuare il "downmix" ai vostri due diffusori per sentire tutti i componenti del segnale audio. TrueImage di Bang & Olufsen gestisce l'upmixing e il downmixing in modo automatico per consentirvi di ottenere il massimo dalla vostra configurazione in qualsiasi momento.

Infine il design è curato nei minimi dettagli: come il nuovo colore Topazio, per il diffusore centrale anteriore che cambia la tonalità in base al modo in cui cade la luce e dall'angolazione di visione. Si abbinano poi i diffusori BeoLab 12 sottili e a forma di onda, disponibili in tre misure con staffa da parete e stand da pavimento. Il tutto sarà in vendita da settembre.

Come sempre, però, i prodotti B&O sono rivolti a una nicchia di persone che possono permetterseli. Ecco i prezzi: BeoVision 12-65 New Generation a parete: €13.995; BeoVision 12-65 New Generation con stand da pavimento motorizzato: €15.495. Set BeoLab 12-1: €1.115, Set BeoLab 12-2: €1.410, Set BeoLab 12-3: €2.090

© Riproduzione Riservata

Commenti