Mytech

Apple aggiorna i MacBook Pro Retina

L'azienda ha rinfrescato la sua linea di notebook con processori più potenti e maggiore RAM. Sconto per la versione con display LCD

– Credits: Apple Store

Se vi apprestate ad acquistare un MacBook Pro Retina, allora sappiate che sul sito di Apple sono già disponibili le versioni "aggiornate". Precedentemente diffusa dal sito Chongqing China Store , l'immagine che ritrae le specifiche tecniche dei nuovi portatili di Cupertino è divenuta realtà anche da noi . Quello che salta all'occhio è il passaggio della memoria RAM da un minimo di 4 GB ad uno di 8 GB per il modello da 13 pollici e da 8 GB a 16 GB per quello da 15 pollici.

Grande novità anche in quanto a processori. La versione di MacBook Pro con schermo Retina da 13 pollici acquista una CPU da 2.6 GHz (invece dei precedenti 2.4 GHz), mentre il modello con schermo da 15 pollici vede un processore i7 da 2.2 GHz contro il precedente da 2 GHz. Per la stessa fascia, il modello che aveva un processore da 2,3 GHz passa ad uno da 2,5 GHz, sempre con 16 GB di Ram.

I prezzi sono rimasti gli stessi delle versioni precedenti, quindi 1.329 euro, 1.529 euro oppure 1.829 euro per il MacBook Pro da 13 pollici (versione con 128, 256 o 512 GB di unità flash PCIe - nell'ultimo caso il processore è un più potente i7 a 2,8 GHz); 2.029 euro o 2.529 euro per il MacBook Pro Retina con schermo da 15 pollici e processore i7 da 2,2 GHz o 2,5 Ghz. La versione senza display Retina riceve invece uno sconto di 100 euro, passando da un prezzo di 1.229 euro ad uno di 1.129 euro, con caratteristiche tecniche invariate.

L'aggiornamento della linea rappresenta per Apple un "palliativo" fino a quando l'azienda non aggiornerà più in profondità i suoi prodotti. Questo avverrà con la disponibilità sul mercato dei nuovi processori Broadwell di Intel . I prossimi chip dovrebbero arrivare non prima della metà del 2015 e quindi la rinfrescata ai MacBook Pro Retina appena realizzata rappresenta la migliore soluzione per tenere "caldi" gli utenti e prepararli alla nuova flotta di portatili. Sempre nel 2015 potrebbe arrivare un nuovo MacBook Retina da 12 pollici che, si dice, sarà caratterizzato da un telaio ultrasottile , un rinnovato sistema di raffreddamento e un più accurato trackpad. I nuovi MacBook Pro Retina sono parte del programma di Apple "back-to-school" con cui l'azienda regala un buono per gli studenti che acquistano un nuovo Mac.

© Riproduzione Riservata

Commenti