Mytech

Il MacBook Pro è il miglior laptop... Windows

Lo dice una software house israeliana che ha analizzato le prestazioni complessive di tutta una serie di portatili presenti sul mercato

Il verdetto suona a dir poco beffardo per tutti quegli OEM che lavorano al fianco di Microsoft fin dalla notte dei tempi: il MacBook Pro è il miglior laptop Windows oggi sul mercato.

Proprio così. Anche quando si tratta di eseguire un sistema operativo di terze parti - qual è l’OS di Redmond - il notebook di Apple non teme rivali. A stabilirlo Soluto , una software-house israeliana specializzata in applicazioni per il mondo PC che ha analizzato nel dettaglio il comportamento (numero di crash, schermate blu, tempi di avvio, numero di processi in background) di tutta una serie di portatili di ultima generazione.

Come si può vedere, il MacBook Pro da 13 pollici (versione 2012) si piazza davanti anche a rivali tradizionalmente vicini al mondo Microsoft, come Acer, Dell e Lenovo.

Soluto-notebook_emb8.jpg

Fra i punti di forza del notebook di Apple – spiega la stessa Soluto - la possibilità di montare una versione di Windows “pulita”, priva cioè di tutte quelle personalizzazioni tipiche degli OEM.

Naturalmente, trattandosi di un sistema operativo esterno, Windows su MacBook presenta alcuni svantaggi fisiologici: la necessità di acquistare una licenza del software tanto per cominciare, ma anche la configurazione di BootCamp (il software che dal 2006 fa dialogare le “macchine” Apple con gli OS Micorsoft), la compatibilità con alcuni driver e la presenza di una tastiera non ottimizzata per Windows.

Ma considerando anche la qualità costruttiva del notebook e la versatilità del trackpad integrato, conclude Soluto, il MacBook Pro è complessivamente il miglior PC Windows in circolazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti