Mytech

Apple contro Samsung: il tablet non l'ha inventato Stanley Kubrick

Il giudice della vertenza Apple-Samsung ha stabilito che i tablet ante-litteram comparsi in 2001:Odissea nello Spazio non possono essere utilizzati da Samsung per difendersi nel processo

Ipad Kubrick

– Credits: Metro-Goldwyn-Mayer

Sei uno dei più grandi produttori di dispositivi mobile (e TV, e molto altro), sei il rivale numero uno di Apple in questo campo, e siccome i tuoi prodotti ricordano un tantino quelli di Cupertino, Apple ti ha trascinato davanti a un giudice accusandoti di avergli copiato i prodotti con la carta carbone e gia che c’è ti chiede 2 miliardi e mezzo di dollari di indennizzo. Le cose si mettono male, il giudice sembra avercela con te. Poi, mentre sei impegnato a ritirare alcuni tuoi prodotti dal mercato per evitare ulteriori grane, ti capita di riguardare 2001:Odissea nello spazio, e scoprire che nel film di Stanley Kubrick gli astronauti comunicavano con delle tavolette elettroniche che tanto assomigliano a un iPad.

Stiamo parlando naturalmente dell’interminabile guerra dei brevetti tra Apple e Samsung, che da più di un anno si trascina nei tribunali senza che i due giganti trovino la quadratura del cerchio. Lo scorso anno, a fronte di alcune iniziali sconfitte, Samsung aveva chiesto alla Corte di considerare che, se Samsung può essere accusata di aver copiato il design dell’iPad (brevetto D’889) allora allo stesso modo Apple ha copiato il design di un film di fantascienza del 1968.

Ecco le esatte parole d i Samsung: “Il tablet mostrato nella clip ha una forma complessivamente rettangolare, occupato in gran parte da un display, con bordi stretti, una superficie frontale predominantemente piatta e una superficie posteriore piatta (il che è evidente dal momento che i tablet sono appoggiati sulla superficie di un tavolo)”.

Ieri sera, il giudice July Koh, dopo attente riflessioni, ha stabilito che: ok, Apple non avrà inventato il parallelepipedo come forma geometrica, ma a maggior ragione nemmeno Samsung, figurarsi Kubrick. Tuttavia, se proprio Samsung vuole puntare i propri cannoni in questa direzione, può chiamare in causa altri due tablet: quello ipotizzato dal visionario giornalista Roger Fidler nel 1994 e i tablet-PC che Compaq aveva già concettualizzato negli anni precedenti al lancio dell’iPad.

Negli scorsi giorni, il giudice aveva richiesto ad Apple di svelare i prototipi di iPhone e iPad che non sono mai usciti dal cantiere, creando una vera e propria isteria fra i fan della mela. Oggi il processo riprende, fossi in voi andrei a procurarmi dei pop-corn.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti