• RSS
  • youtube
Home  -  Mytech  -  Summly, l’app che alleggerisce il web è opera di un ragazzino di 16 anni

Summly, l’app che alleggerisce il web è opera di un ragazzino di 16 anni

Nick D'Aloisio ha progettato Summly un'interessante app che crea sommari dei contenuti web. Tutto normale, non fosse che ha solo 16 anni

Summly, l’app che alleggerisce il web è opera di un ragazzino di 16 anni Summly, l’app che alleggerisce il web è opera di un ragazzino di 16 anni

Tag:  facemood genio precoce Nick D'Aloisio Summly trimit

di Fabio Deotto

Il mito del genio precoce, del ragazzino cervellone che riscatta anni di bullismo diventando un mago del computer, ce lo hanno insegnato fin dall’infanzia. Negli ultimi tempi, però, sembra essere diventata una moda. C’è Jacob Barnett, il dodicenne che millanta di aver mandato a gambe all’aria le teorie di Einstein; c’è Akrit Jaswal, chirurgo a sette anni;  c’è Lim Ding Wen che sviluppa app mobile all’età di 9 anni. E poi c’è Nick D’Aloisio, ragazzino di origini australiane che a soli 16 anni ha sviluppato una delle app più interessanti degli ultimi tempi: Summly.

Negli ultimi  mesi sono emerse nuove interessanti soluzioni volte a mettere ordine nell’enorme quantità di dati che ogni giorno vengono rovesciati in rete. Diverse piattaforme hanno cominciato a offrire un servizio di catalogazione dei contenuti utile per chi vuole ricevere articoli inerenti a un determinato argomento (Pinterest e Trap.it , ad esempio); sono poi nati social network incardinati sui contenuti condivisi piuttosto che sui singoli utenti (Chime.in e TwitVid ). Nick D’Aloisio invece ha avuto un’intuizione diversa. Summly è un’app gratuita per iPhone che ha come obiettivo quello di alleggerire la ricerca di contenuti web creando sommari automatici per ogni link.

Invece di dover passare in rassegna decine di articoli per trovare quello che ti interessa, invece di dover aprire manciate di tab in contemporanea, con Summly puoi semplicemente sfogliare i brevi riassunti che l’algoritmo è in grado di generare e risparmiare tempo. Summly come prima cosa cataloga i contenuti a seconda del campo tematico a cui appartengono (musica, politica, cibo, social trend) e in un secondo momento genera sunti automatici in diversi linguaggi (italiano compreso). A due settimane da lancio ufficiale, Summly sta registrando ottimi risultati , merito anche del finanziamento di 250.000 dollari da un certo Li Ka Shing, imprenditore multimiliardario di Hong Kong.

Va bene, lo so cosa vi state domandando. Come può un ragazzino arrivare a ottenere un finanziamento simile a soli 16 anni? Dev’essere come minimo un disadattato sociale.

E invece no. Sotto molti aspetti, Nick D’Aloisio è un sedicenne come tanti , adora il rugby e il cricket, coltiva fin da piccolo una passione per le stelle e passa il tempo libero a divertirsi con gli amici. La differenza è che la sera, mentre gli amici tornano alle loro PlayStation, lui si tuffa nei suoi volumi di elaborazione del linguaggio naturale e a progettare nuove app.

A quanto pare, è più facile nascere Nick D’Aloisio che diventarlo. A 5 anni, Nick scoprì che adorava guardare i cieli stellati e decise di voler saper tutto su costellazioni e buchi neri. A 8 anni si fece comprare un MacBook Pro e cominciò a programmare. A 12 anni arrivò il suo primo iPhone, un anno dopo era già pronto a pubblicare la sua prima app, SoundStumblr, un’applicazione geolocalizzata che consentiva di sapere cosa stesse ascoltando la gente nelle tue vicinanze. Un paio d’anni dopo realizzò Facemood, un’app che andava a scandagliare i post di Facebook degli amici per analizzarne l’umore. La grande idea arrivò solo nel 2010, quando sviluppò TrimIt, un’applicazione per iPhone che serviva a sintetizzare i contenuti web più pesanti in modo da renderli più adatti alla condivisione su social network. Fu TrimIt ad attirare l’attenzione del miliardario di Hong Kong e a catapultare Nick nel mondo degli sviluppatori per mobile.

Il resto della storia, ormai lo conoscete.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti

Speciali

Video Hot