• RSS
  • youtube
Home  -  Mytech  -  Samsung Galaxy S3: tre motivi per comprarlo e tre per non farlo

Samsung Galaxy S3: tre motivi per comprarlo e tre per non farlo

Intelligentissimo e super-accessoriato, ma anche costoso e poco curato nell'assemblaggio. Pregi e difetti del nuovo super-telefonino della casa coreana

Samsung Galaxy S3: tre motivi per comprarlo e tre per non farlo Samsung Galaxy S3: tre motivi per comprarlo e tre per non farlo
di Roberto Catania
samsung-galaxy-s3-3

Ce la farà il nuovo Samsung Galaxy S3 a bissare il successo straordinario del suo predecessore (20 milioni di pezzi in un anno)? Difficile fare ora delle previsioni, ma di certo si può dire che il nuovo portacolori della casa coreana sarà uno dei best seller dell’anno nella fascia alta del mercato, insieme all’attuale iPhone 4S e al futuro iPhone 5 . Nell'attesa di capire quale sarà il responso delle vendite (che inizieranno ufficialmente dalla fine del mese di maggio), andiamo allora ad analizzare quali sono i punti di forza (e di debolezza) del terminale.

Sì: le dimensioni

Samsung ha fatto esperimenti su tutte le taglie, dalle piccole alle grandi, fino all'extralarge. E ed è arrivata alla conclusione che i 4.8 pollici sono il compromesso migliore per chi cerca un dispositivo largo a sufficienza per navigare su Internet senza prendere la mira ma senza gli ingombri eccessivi dei dispositivi "bigfoot" (vedi Galaxy Note ). Confermiamo.

samsung-galaxy-s3-1

Sì: l’intelligenza

Uno dei punti di forza del Samsung Galaxy S3 è l’interazione spinta che riesce a raggiungere sia grazie al touch-screen sia grazie alle varie tecnologie “sensoriali”. Il sistema di voice recognition in stile Siri promette un livello di comprensione molto raffinata, in grado di riconoscere non solo le classiche chiamate vocali certo ma anche di impostare sveglie, scattare foto, controllare il lettore multimediale. E non finisce qua. Il nuovo super-telefonino di Samsung è in grado di taggare automaticamente le foto scattate con la fotocamera integrata e include un sistema di tracciatura degli occhi che capisce quando stiamo guardando il display e quando no, in modo da risparmiare energia. Niente male.

samsung-galaxy-s3-7

Sì: la dotazione full-optional

Immaginate di salire su una berlina di lusso: vi sedete comodi comodi sui sedili in pelle e avete subito la sensazione di avere tutto sotto controllo dalla vostra plancia super-accessoriata. Fatti i debiti paragoni il nuovo Samsung Galaxy S3 trasmette la stessa sensazione. Merito di una dotazione hardware che ha tutto quello che avete sempre desiderato da un telefonino (almeno finora): un processore da urlo (1.4GHz quad-core Exynos), il supporto alle reti mobili di ultima generazione (Lte), una fotocamera da 8 megapixel, una batteria da 2100 MAh e uno stuolo di protocolli per la connettività praticamente senza fine (Bluetooth, Wi-Fi, Wi-Fi direct, AllShare Play, AllShare Cast, NFC, Dlna). La ciliegina sulla torta? Dropbox già precaricato con 50 Gb di spazio a disposizione. Cosa volete di più?

samsung-galaxy-s3-4

No: l’interfaccia TouchWiz

Per Samsung rappresenta quel qualcosa di più che permette di arricchire Android, ma per molti utenti si tratta solo di un inutile orpello: uno strato software di troppo, pieno di applicazioni che non servono e che soprattutto sarà fonte di problemi (e soprattutto ritardi) ogni qual volta ci sarà da aggiornare il sistema operativo. E poi, diciamocelo: Ice Cream Sandwich non era già sufficientemente ricco?

No: la qualità costruttiva

Ok, non ci aspettavamo una struttura rinforzata in fibre di Kevlar come quella di qualche illustre concorrente , ma di certo quella scocca in plastica non è proprio il massimo per un dispositivo di questa fascia (e di questo prezzo). Nell’insieme, comunque, il nuovo Samsung Galaxy S3 non trasmette una sensazione di precarietà. La leggerezza della struttura (133 grammi di peso) fa sembrare meno traumatica l'eventualità di cadute accidentali.

samsung-galaxy-s3-5

No: Il prezzo

I 699 euro del Galaxy S3 nella sua versione base (quella da 16 Gb) sono un’autentica doccia fredda per quanti stavano già contando i risparmi per acquistarlo. Insomma, se esteticamente parlando il telefono è profondamente diverso dall’iPhone, sul piano delle politiche tariffarie Samsung è ormai in linea con il modello (ad altissimo profitto) praticato da Apple. Speriamo almeno che questa volta non si finisca per tribunali ...

samsung-galaxy-s3-2

Seguimi su Twitter: @TritaTech

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti

Speciali

Video Hot