• RSS
  • youtube
Home  -  Mytech  -  Le migliori applicazioni per iPad: iFontMaker

Le migliori applicazioni per iPad: iFontMaker

Grazie a questa applicazione, sulla tavoletta multi-touch si possono anche disegnare caratteri tipografici

Le migliori applicazioni per iPad: iFontMaker Le migliori applicazioni per iPad: iFontMaker

Tag:  font ifontmaker ipad ipad le applicazioni migliori

ifontmaker

iFontMaker è un'app studiata per la creazione di font esportabili in formato TrueType.

Non bisogna certo aspettarsi un software tanto completo da poter sostituire un'applicazione per desktop: permette di creare font emulando la scrittura a mano libera, tracciando i singoli caratteri con le dita. Il grado di precisione non è però avanzato e malgrado si possa agire sui tratti sfruttando qualche caratteristica del vettoriale, non è possibile manipolare le forme. Tuttavia l'applicazione è ben fatta e permette di divertirsi creando set di caratteri personali in modo intuitivo.

Come funziona

Il menu principale è posto in fondo.

ifontmaker2

I primi due pulsanti riguardano la gestione dei file: uno per la creazione o duplicazione di un documento, l'altro per la consultazione della libreria di documenti salvati.

I successivi tre sono incentrati sulle guide: si può cambiare il tipo di griglia di riferimento, mostrare o nascondere le linee guida e scegliere una font da usare come base, per ricalcarne le proporzioni o lo stile.

ifontmaker3

Altri tre pulsanti determinano il tipo di azione: il disegno libero, la selezione di un tratto singolo da modificare (spostare, ridimensionare, ruotare) e lo strumento che permette di modificare il tracciato.

L'ultimo gruppo di quattro comprende i setaggi dello strumento in uso e le funzioni copia/incolla/cancella.

All'estrema destra compare un pulsante per l'avanzamento dei caratteri.

Il menu superiore mostra un tasto "Glyphs" per la visualizzazione della tabella caratteri, il pulsante "Compose" per il test dei caratteri sui quali si sta lavorando (si può inserire testo libero o attivare il tasto "Pangram", che restituisce un set di successioni di caratteri e frasi), un terzo tasto per scegliere il set di caratteri, la voce Info riepiloga le caratteristiche principali (modificabili). L'ultimo tasto attiva l'esportazione.

Tracciando i caratteri, si può scegliere tra il tratto Pennello dalle estremità tondeggianti, il tratto Penna che emula la schiacciatura tipica dei pennini calligrafici, la Matita che presenta angoli squadrati e la Linea, che permette di tracciare tratti dritti. Per ognuno si può determinare uno spessore. Non è invece presente lo strumento Gomma: in caso di errore bisogna affidarsi al tasto "indietro".

L'esportazione conta su due opzioni: l'invio via mail di un poster in PDF che mostra la tabella caratteri e la creazione vera e propria del file TTF, che avviene via web. Il file viene generato e caricato sul sito 2TTF.com e diventa accessibile al creatore tramite un link e un codice forniti dall'app stessa. In un secondo tempo sarà possibile rendere pubblico il file, associargli una licenza, scaricarlo o incorporarlo un una pagina web.

Sull'App Store

iFontMaker 1.6.1 è disponibile solo in versione iPad, al prezzo di 5,49 Euro. Richiede iOS 3.2 o successive versioni.

  • Vai a:
     
     
    ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenti


Speciali

Video Hot