Mytech

3DS XL, la console Nintendo cambia taglia

In arrivo il 28 luglio un nuovo modello della portatile della casa giapponese: schermi più ampi del 90%, look modificato, batteria più duratura

nintendo 3ds xl

3DS XL, la nuova console Nintendo – Credits: Nintendo

Come già era successo per il caro, vecchio DS, anche l'ultima console portatile di casa Nintendo indossa la taglia extralarge: è notizia di oggi che il 28 luglio uscirà nei negozi il 3DS XL, dotato di schermi con una superficie più ampia del 90%. E, già che ci siamo, anche di un un look rivisto e corretto e di una batteria più longeva.

Per la precisione, il display superiore (quello in tre dimensioni) passa da 3,53" a 4,88", quello inferiore touch da 3,02" a 4,11". A quanto pare, a diagonale maggiore non corrisponderà un aumento della risoluzione, che resta quella della sorellina.

La versione "aumentata" arriva a poco più di un anno di distanza dal lancio del 3DS, che nonostante qualche stento iniziale, e un mercato del gioco mobile segnato dalla concorrenza degli smartphone in ascesa, è comunque riuscita a piazzare finora 18 milioni di unità e spicci.

In Italia la 3DS XL sarà disponibile "a meno di € 199,99", come recita il comunicato stampa, che nel concreto potrebbe tradursi in un beffardo 199,98 come era già accaduto per il Wii in certi negozi qualche anno fa. La confezione comprende anche una scheda SD da 4 GB, ma non l'alimentatore, venduto a parte; chi possiede già quello del 3DS classico è a posto.

© Riproduzione Riservata

Commenti