Google-Car-apertura
Mytech

Google Car, 10 prototipi d'autore

Big G ha chiesto ad alcuni artisti californiani di arricchire con un'illustrazione la sua auto. Ne ha scelte dieci e le farà scendere su strada

L’auto di Google ha già attirato su di sé l’interesse della platea mondiale. E non solo perché è in grado di guidarsi da sola, ma anche per le sue forme buffe, arrotondate, di sicuro non convenzionali. Da oggi catturerà ancora di più l’attenzione, in particolare quella degli abitanti di Mountain View, in Silicon Valley, che la vedranno circolare sulle strade addobbata in tanti modi differenti. Questi.

 

Si tratta del frutto del progetto «Paint the town», con cui Big G ha chiesto a una serie di artisti californiani di immaginare un’opera a misura di sportello dell’auto del futuro.

Ne ha scelte dieci, un paio molto scioviniste come un dettaglio del paesaggio di San Francisco con l’immancabile Golden Gate Bridge sullo sfondo, altri più astratti, tutti coloratissimi. Qui il dettaglio dei nomi con i link agli altri lavori degli artisti.

È probabile che queste versioni non entreranno mai in produzione quanto il veicolo passerà dalla fase beta allo sbarco nei concessionari, ma sono una ulteriore prova di quanto la società del motore di ricerca punti sulla vettura senza pilota. Che recupera l’elemento umano con questi splendidi, delicati, visionari tocchi d’autore. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti