Cuffie apertura
Mytech

Le 10 migliori cuffie per fare sport

Auricolari, ma anche soluzioni più vistose. Hi-tech, all'occorrenza: per monitorare il battito cardiaco o non perdere mai il contatto con lo smartphone

Non basta più il nesso tra bella stagione e voglia di muoversi all'aria aperta. O meglio, rimane pieno di senso, ma si arricchisce di altre esigenze. Su tutte, quella di ascoltare la propria musica preferita durante l'attività fisica senza rinunciare a un'unghia sul piano della qualità sonora. Durante una corsa, così come in palestra.

 

E poi: largo al design, perché oltre all'orecchio anche l'occhio vuole la sua parte; promossi gli effetti speciali tecnologici, che monitorano le performance oppure agevolano il dialogo con lo smartphone fissato al braccio. O, perché no, entrambe le cose.

Queste dieci cuffie, per tutte le tasche e per palati fini, che non lesinano tocchi di colore e ostentano linee per quanto possibile non scontate, hanno un filo in comune: non quello (quando c'è) che le connette a lettori mp3 e telefonini, ma la voglia di andare oltre. Perché la scalata alla vetta della forma inizia dai piccoli dettagli.   

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Le 10 migliori cuffie del 2014

Grandi o piccole, per ascoltare musica o giocare, fanno sempre di più compagnia ai nomadi digitali e agli ascoltatori casalinghi. Ecco come scegliere

Le prossime password? Gli occhi

Utilizzeremo iride e pupille per entrare in pc, tablet o smartphone. E con uno sguardo potremo sfogliare i giornali e muoverci nei videogame

Commenti